• /

Vacanze in Sicilia ai tempi del Coronavirus, consigli e regole

Offerte da non perdere in Sicilia

AGRITURISMO GIGLIOTTO last minute
Enna € 40,00
Hotel Centrale Spa in Sicilia, Vacanze Relax
Trapani € 89,00
Mare 2020 Costa del Sole Hotel Residence
Catania



L'emergenza sanitaria del coronavirus ha cambiato le nostre abitudini di comportamento, sarà quindi molto importante poter superare, tale emergenza, quanto prima e immaginare vacanze sicure per i turisti; affinchè ciò avvenga le strutture ricettive, Villaggi siciliani ,oltre che gli Hotel in Sicilia , i B&B , e le Case vacanze , ecc. dovranno dare le giuste rassicurazioni alle persone che durante l’estate vorranno trascorrere le loro vacanze al mare in Sicilia, vivendo l’isola con gli itinerari più suggestivi e accattivanti.

>> Ecco i migliori itinerari siciliani che vogliamo consigliarti per la tua estate in Sicilia <<


Le vacanze in Sicilia che rischi comportano


Questa è una delle domande che viene rivolta più spesso in particolare per i mesi di Luglio, Agosto e Settembre, dare una risposta non è certo facile, però proviamo a dare dei suggerimenti e consigli su come minimizzare il rischio.
Di certo è indispensabile che l’economia del turismo riparta in quanto parte fondamentale del PIL italiano, ma tutto ciò non sarà semplice e bisognerà lavorare molto sul minimizzare, meglio se annullare, i rischi del contagio Covid in Sicilia e in tutto il belpaese.
Oltre alle regole di buon comportamento che bisognerà avere durante il viaggio in aeroporti, porti, stazioni, ecc., e tutti i relativi mezzi di trasporto, elenchiamo le buone norme per fare vacanze sicure in Sicilia .

Regole di comportamento da seguire in vacanza e non solo:


- Lavarsi spesso le mani con acqua e sapone o con gel a base alcolica, quindi per chi farà le, vacanze in case in affitto procurarsi le quantità corrette per poter trascorrere tutto il periodo del soggiorno in tranquillità.
- Chiaramente bisogna evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute, in questo caso gli hotel, villaggi e gli agriturismi in Sicilia e tutte le strutture devono usare un comportamento molto rigoroso col proprio personale.
- Evitare di toccare occhi, naso e bocca con le mani soprattutto quando si è fuori.
- Coprire bocca e naso con fazzoletti monouso quando starnutisci o tossisci (non è detto che si sia contratto il virus se facciamo uno starnuto), però è indispensabile rispettare coloro che ci circondano adottando misure adeguate; se non hai un fazzoletto usa la piega del gomito.
- Non prendere farmaci antivirali né antibiotici senza la prescrizione del medico.
- Chiedi al gestore della struttura in cui soggiorni che gli ambienti siano sanificati e/o pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol.
- Se ti trovi a meno di 2 metri di distanza dalle persone meglio usare la mascherina;
- Le vacanze con gli animali da compagnia dovrebbero essere incentivate in quanto gli amici a quattro zampe non diffondono il nuovo coronavirus.
- In caso di dubbi non recarti al pronto soccorso, chiama i numeri specifici oltre al numero telefonico 112 riservato alle emergenze, la Regione Siciliana ha il proprio numero 800.458.787, ovviamente gratuito, per garantire assistenza alla cittadinanza per l’emergenza Covid-19; il servizio è attivo a tutte le ore del giorno.

Vacanze nei luoghi più belli del mediterraneo


La Sicilia rimane la regione più bella e interessante da visitare del mediterraneo e sarà indispensabile che tutta l’industria del turismo risponda cogliendo al meglio le opportunità derivanti da un gran numero di persone italiane che vorranno nei mesi estivi uscire dall’incubo del virus e concedersi qualche giorno di relax, possibilmente vivendo le vacanze con le esperienze più affascinanti.

>> Guarda come fare a vivere le più interessanti esperienze in Sicilia <<


Per tutto il resto #unitisivince e buone vacanze.


Tags:





La tua opinione è importante lascia il tuo commento