• /

Sicilia in 7 giorni: il tour per la vacanza ideale, itinerario sette giorni

Offerte da non pedere in Sicilia

Last Minute Villetta Lina
Siracusa € 490,00
AGRITURISMO GIGLIOTTO last minute
Enna € 20,00
Baglio Basile Trattamenti Benessere in coppia
Trapani



State pensando di recarvi in Sicilia durante il vostro prossimo viaggio? Ottima scelta!
Vi accompagniamo lungo le destinazioni e i luoghi ideali per trascorrere una settimana di vacanze in Sicilia, senza spendere un patrimonio, sotto al sole, godendo delle sue incantevoli spiagge, dei paesaggi eccezionali e dei numerosi resti archeologici. Il tutto accompagnato dalla straordinaria e gustosa cucina Siciliana.
Se non fate parte di quella categoria di persone che amano stare ferme in un solo posto, il tour che vi suggeriamo fa proprio al caso vostro: vi permetterà di vedere molte cose, cercando però di godere a pieno i luoghi senza troppa fretta.
Essendo la Sicilia una regione molto ampia, abbiamo optato per un tour dal versante Ovest a quello Est, passando dalla costa meridionale, escludendo la costa nord e le isole che potete scegliere per la vostra prossima vacanza. Perché siamo sicuri che sì, tornerete in Sicilia!
La Sicilia ha un clima eccezionale, tutto l’anno, ma vi consigliamo, se potete, di programmarvi il tour nel periodo che va da Aprile a Giugno o da Settembre a Ottobre, i mesi migliori per godervela senza troppi turisti in giro.
Nel nostro tour abbiamo optato per un arrivo all’aeroporto di Trapani (o al massimo quello di Palermo) e noleggiato un auto, in modo da aver la possibilità di godere delle bellezze delle spiagge e dei paesini che si incontrano lungo il cammino, se arriverete tramite l’aeroporto di Catania ripercorrete al contrario i 7 giorni in Sicilia che vi proponiamo.

Primo giorno in Sicilia


L’arrivo a Trapani vi lascerà a bocca aperta: in questo versante l’isola si divide tra il giallo della terra e il blu intenso dell’acqua, in un connubio eccezionale. Qui potrete inoltrarvi nelle parti del Mercato del Pesce, dove potete beneficiare di una vista mozzafiato, tra le case dei pescatori, il rumore dei gabbiani e il rumore delle onde del mare.

>> Proposte interessanti a Trapani sul mare <<



Itinerario del secondo giorno in Sicilia


Vi consigliamo poi di mettervi in viaggio verso Realmonte (circa 150 km), fermandovi eventualmente a dormire a Sciacca e ripartire l’indomani mattina.
Arrivati a Realmonte, la Scala dei Turchi vi lascerà senza fiato: un paesaggio bianchissimo, fatto di roccia calcarea ed argillosa, contornato da un mare blu cobalto. Vi consigliamo di godervi l’intera giornata qui e magari dormire in zona.

Ecco cosa fare il Terzo giorno in Sicilia


trascorretelo alla Valle dei Templi, un luogo che difficilmente dimenticherete. Le costruzioni della Magna Grecia si sono mantenute quasi interamente perfette, per questo merita assolutamente di essere esplorata. Il momento perfetto è la mattina presto o, ove possibile, la visita serale un magnifico incanto (disponibile solo in alcune settimane dell’anno).

Il quarto giorno del tour in Sicilia


Dirigetevi nella costa orientale, godetevi la giornata nelle bellissime spiagge tra la Riserva di Vendicari e Pachino e, nel pomeriggio, arrivate nel borgo marinaio di Marzamemi: i colori al tramonto qui sono davvero splendidi. Poi, approfittatene per fare un aperitivo o una cenetta tra i tanti ristorantini caratteristici del borgo, ammirando la bellissima Piazza Regina Margherita e se riuscite trovare il tempo per visitare la meravigliosa Ragusa Ibla.

>> Last minute per visitare Ragusa <<



Il viaggio in Sicilia: dove andare il quinto giorno


E’ arrivato il momento di spostarvi nella punta più a sud dell’Europa continentale: l’Isola delle Correnti.
Qui noterete un fenomeno particolare: il mare, a sinistra dell’isola, è quasi sempre calmo, mentre quello alla sua destra, è sempre mosso. È proprio in questo punto, infatti, in cui si incontrano il Mar di Sicilia e il Mar Ionio.
Non potete non fare un bagno con questo spettacolo e con vista isola!

Sesto giorno in Sicilia, tappa obbligatoria


E’ Sirsacusa e la sua Ortigia: un luogo davvero splendido e ricco di tradizioni che vi conquisteranno sicuramente. Tra suoni, grida e profumi potrete assistere al taglio del tonno, gustare frutta freschissima, comprare spezie e qualsiasi altra particolarità che questa terra offre. Ma, ciò che vi sorprenderà sicuramente è il folklore dove sarete immersi, dove veri e propri personaggi mettono in scena (senza saperlo) uno spettacolo davvero unico.

>> Offerte dove dormire a Siracusa <<



Gioiello di quest’Isola sicuramente il Duomo, dove si incontrano due culture differenti: la Magna Grecia ed il Cattolicesimo. Infatti, il duomo, sorge sulle rovine di un vecchio tempio dedicato ad Atena, al punto che le colonne utilizzate sono le stesse.

Vacanza in Sicilia settimo giorno


Per l’ultimo giorno il nostro consiglio è quello di visitare Taormina, fare una passeggiata tra i negozi in Corso Umberto, fatta di case antiche e di antiche botteghe dove poter assaggiare ancora sapori autentici. E dove poter ammirare l’imponente Etna, magari riuscendo a beccarla in piena attività.

>> Offerte dove dormire a Taormina e nei dintorni<<



Qui è finito il vostro tour, ma siamo convinti che è sempre qui dove inizierà il prossimo, magari alla scoperta del versante Nord.
Che aspettate? La Sicilia vi attende!


Tags:





La tua opinione è importante lascia il tuo commento