• /

Le migliori offerte per il gennaio 2015 in Sicilia, anche per il week end

Offerte da non perdere in Sicilia

2021 Hotel Tritone**** Lipari
Messina € 130,00
Hotel Centrale Spa in Sicilia, Vacanze Relax
Trapani € 89,00
Saracen Sands Hotel & Congress Centre
Palermo € 69,00



La Sicilia in gennaio è uno dei luoghi più apprezzati dai turisti grazie alle migliori offerte last minute che nel 2015 continuano ad aumentare e a permettere di visitare e scoprire luoghi meravigliosi.

Provincia di Catania


La festa di San Mauro Abate a Viagrande, in programma anche per il gennaio 2015, costituisce da sempre la principale festa del paese. San Mauro, allievo prediletto di San Benedetto, viene scelto verso la fine del '700 quale Santo Patrono di Viagrande. la credenza vuole che il santo sia capace di guarire "non solo chi è affetto di reuma ma chi ha avuto la sventura di rompersi o di avere rotte le gambe o che so io" come testualmente si legge nell'opera del nostro concittadino Salvatore Mirone. La sua festa ricorre ogni 15 di gennaio e dura due giorni. La sera della vigilia verso le sette della sera esce dalla chiesa madre la reliquia del Santo incastonata in un bel braccio di argento. Successivamente i due quartieri di S.Caterina e Scalatelli si sfidano in una grandiosa gara di fuochi artificiali, la cosiddetta Trasuta de' Pattiti che vede esibirsi le migliori ditte Pirotecniche d'Italia. L'indomani, solennità di San Mauro, alle 13 in punto la statua del Santo posta su di un fercolo ligneo ricoperto d'oro zecchino percorre le principali strade. Fede, devozione, l'assordante moschetteria, le urla dei venditori e le invocazioni dei devoti, l'odore di "calia" e "simenza", lo scampanio della Chiesa Madre sono tra le sensazioni di un momento unico, atteso e preparato dall'impegno di un'anno intero dai "mastri di festa" che con tenacia, costanza e intraprendenza talvolta oltre ogni ragionevole limite, si caricano di rendere solenne questo momento. La prima domenica di settembre, si commemora il Santo Patrono, per dare la possibilità ai villeggianti, che non possono essere presenti alla grande festa di gennaio, di venerare e ringraziare il Santo alla fine dell’estate.

Provincia di Palermo


La sesta edizione di Jazz al Metropolitan si inaugura con un'esibizione dell'ex bambino prodigio Francesco Cafiso, che sarà accompagnato sul palco dal pianista Riccardo Arrighini. Fulgida stella del panorama jazzistico mondiale, il giovane sassofonista siciliano, nato in provincia di Ragusa nel 1989, a nove anni Cafiso frequenta grandi personaggi del jazz internazionale (Bob Mintzer, Gorge Gruntz e Gianni Basso) e dal 2004 lavora a New York, dove suona nella Lincoln Center Orchestra. Francesco frequenta, inoltre, collaudate sezioni ritmiche americane e suona in un quartetto stabile formato da Riccardo Arrighini (pianoforte), Aldo Zunino (contrabbasso) e Nicola Angelucci (batteria). Arrighini, classe 1967; diplomato in pianoforte classico ed ha studiato jazz alla Berklee di Boston. Dal 2003 suona con Cafiso, con cui ha inciso Tribute to Michel Petrucciani.

Tags:





La tua opinione è importante lascia il tuo commento