• /

Offerte per i ponti festivi in Sicilia, dove andare e cosa fare

Offerte da non perdere in Sicilia

AGRITURISMO GIGLIOTTO last minute
Enna € 40,00
2021 Hotel Tritone**** Lipari
Messina € 130,00
Visita Etna 2021 Agriturismo Case Perrotta
Catania € 70,00



Quest’anno il calendario dei ponti e delle festività offre numerose offerte per poter trascorrere lunghi fine settimana in Sicilia tra sole, mare, cultura e clima mite. Se state pensando di programmare un viaggio, ecco alcuni suggerimenti per andare alla scoperta della Sicilia.

>> Per tutte le migliori offerte per i ponti in Sicilia, chiedi adesso <<



Dove andare per il ponte di Carnevale in Sicilia



A febbraio la Sicilia si tinge di festa e colori con carri allegorici e sfilate di Carnevale. Il Carnevale di Sciacca, di cui le origini sono molto antiche, è uno tra i più popolari della Sicilia. Nella realizzazione dei carri e delle maschere allegoriche vengono coinvolti artigiani, scultori e architetti. In questi giorni, oltre a sfilate e manifestazioni, si possono gustare i piatti tipici della tradizione.

Giornata internazionale della donna, cosa fare in Sicilia



L’ideale per trascorrere la giornata internazionale della donna è quello di visitare Catania, passeggiare per le vie del barocco, ammirare una mostra o visitare uno dei tanti musei. In alternativa si può andare alla scoperta delle terme Achilliane situate sotto il Museo Diocesiano o visitare la Catania sotterranea sepolta dalla lava del vulcano, il cui accesso è situato nei pressi dell’anfiteatro in piazza Stesicoro.

Pasquetta in Sicilia, dove andare



Un’occasione ideale per trascorrere il ponte di Pasquetta in Sicilia è quella di andare alla scoperta di Sclafani Bagni, il più piccolo paese di Palermo incastonato nel parco delle Madonie. A pochi passi dal centro storico, offre un paesaggio dalla natura incontaminata, reso ancora più magico dalla presenza delle terme naturali.


Cosa fare per il ponte del 25 aprile



Il ponte del 25 aprile, festa della Liberazione, è un’occasione perfetta per godere di un assaggio di estate in Sicilia e fare un lungo weekend alla scoperta di Siracusa e della splendida Isola di Ortigia. Se il clima lo consente, l’ideale è visitare anche le vicine riserve naturali del Plemmirio, Cavagrande e Vendicari, e le strutture migliori che si prestano per il 25 aprile sono gli Agriturismi.

>> Agriturismi in Sicilia, chiedi adesso <<



Fine settimana del 1 maggio, Luoghi imperdibili in Sicilia


Per il fine settimana dell’1 maggio, andiamo alla scoperta delle riserve Naturali di Caltanissetta. Sono ben sei le riserve naturali: La Riserva naturale di Monte Conca, il Lago Sfondato, la riserva Biviere, La riserva Nisceni, Lago Soprano e riserva di Contrada Scaleri, che vi consigliamo di visitare se quello che amate è l’avventura e scoprire nuovi paesaggi incontaminati.

Dove andare per il week end del 2 giugno



Per il ponte del 2 giugno, Marsala, in provincia di Agrigento, è un luogo di straordinaria bellezza naturalistica che vale la pena visitare. Famosa per lo sbarco dei mille avvenuto nel 1860, le saline e per la produzione dell’omonimo vino. Non può mancare una visita al porto, al centro storico e alle cantine Florio, tra le case di produzione vinicola più antiche della Sicilia.

>> Hotel in Sicilia, richiedi preventivo ora <<



Ponte di Ognissanti, dove andare e cosa fare


L’ideale per godere al meglio del ponte di ognissanti è quello di visitare Ragusa e la bellezza del barocco siciliano. Un museo a cielo aperto ricco di chiese e palazzi tutti da scoprire. In questa occasione vi consigliamo di visitare le migliori attrazioni: il Giardino Ibleo, il Castello di Donnafugata, il sito religioso Santa Maria di Gesù e la Riserva Naturale Foresta Fiume Irminio.


Dove andare per il ponte dell’Immacolata



Per il ponte dell’Immacolata la scelta ideale è Enna, il suo centro storico è un intreccio di strade e scorci meravigliosi. Vi consigliamo di vedere il Duomo di Enna, il Castello di Lombardia, la Torre di Federico II e la rocca di Cerere, da qui si può assistere ad un magnifico panorama.


Festa della Befana, cosa fare



Per il ponte della Befana vi consigliamo di visitare Castelmola in provincia di Messina, un paesino incantevole tutto da scoprire. Percorrendo un sentiero da piazza Sant’Antonino, piazza principale del paese, si può raggiungere il punto più elevato fino ai ruderi di un antico castello normanno, dove si può ammirare una splendida vista sulla città di Taormina e sulla costa Calabra.




Tags:





La tua opinione è importante lascia il tuo commento