• /

Cosa vedere in Sicilia: spiagge, posti unici e città da conoscere assolutamente

Offerte da non perdere in Sicilia

2021 Hotel Tritone**** Lipari
Messina € 130,00
Hotel Centrale Spa in Sicilia, Vacanze Relax
Trapani € 89,00
Saracen Sands Hotel & Congress Centre
Palermo € 69,00



Ecco i luoghi da non perdere e le località più importanti da visitare in Sicilia! Essa offre un’offerta così vasta che è difficile decidere cosa vedere, esistono però posti sconosciuti in Sicilia, in una trama di storia, arte, natura e cultura. Infatti, il passato storico e archeologico che tutto il mondo invidia si unisce alla presenza di spiagge incantevoli, grandi città d’arte e l’enorme offerta di parchi naturali.
Insomma, di ragioni non ne mancano per esplorare un posto davvero unico e adatto a tutti.

>> Tutte le offerte Last minute per scoprire posti unici in Sicilia <<


Cosa vedere in Sicilia Occidentale



Partendo dalla Valle dei Templi quasi a susseguirsi troviamo Selinunte, Segesta ed Agrigento, accomunate da considerevoli testimonianze delle civiltà che si sono alternate in Sicilia, da qui scopri i dettagli dell’Itinerario di Agrigento
Se sei amante dei posti estivi in Sicilia allora la Scala dei Turchi a circa 20 minuti di auto dalla Valle dei Templi, basterà semplicemente guardare la spiaggia di Scala dei Turchi per rimanere letteralmente folgorati dalla bellezza suggestiva del suo paesaggio: la falesia che si erge a picco sul mare regala emozioni incancellabili a turisti e visitatori. Non a caso, molti si recano in questo posto per ammirarne il tramonto, uno spettacolo da non perdere assolutamente!
Sempre nella Sicilia occidentale la Riserva Naturale di Torre Salsa amanti del mare, tra Agrigento e Selinunte, non potrai non fermarti a fare un bagno nella Riserva Naturale di Torre Salsa, dove troverai un’immensa spiaggia sabbiosa quasi deserta. Un vero paradiso in cui nuotare e fare snorkeling!

Cefalù è di una bellezza struggente, tanti posti da visitare in questo splendido borgo medievale a ridosso del mare: dal duomo, ai bastioni che un tempo difendevano il paese e la rocca. Uno degli aspetti che rende unica Cefalù è sicuramente la sua splendida spiaggia, che si trova proprio accanto al centro storico. Le vecchie case del borgo si affacciano su un’acqua limpida e su scorci stupendi persino d’inverno, quando il paese offre un’atmosfera ancora più suggestiva.

>> Visita i dettagli dell’Itinerario di Cefalù <<



Il borgo di Gangi tra i posti unici da non perdere in Sicilia, fa parte del circuito dei “Borghi più belli d’Italia”, solo Gangi ha ricevuto più volte il premio. Il borgo medievale, arroccato su una collina tra le vallate del Parco delle Madonie, è un vero gioiello tra ripide stradine e antichi palazzi.

>> L’itinerario di Gangi da non perdere <<


Cosa vedere in Sicilia Orientale



La Riserva Naturale Parco dell'Etna chi non sa cosa vedere in Sicilia non deve far altro che recarsi nel Parco dell’Etna, dove si trova il vulcano più grande e attivo d’Europa. Il Parco dell’Etna è una meta da visitare tutto l’anno: d’estate la riserva offre innumerevoli escursioni, attività sportive e percorsi guidati, d’inverno è la più importante meta sciistica dell’Isola. I paesaggi sono semplicemente spettacolari, visto che si cammina tra prati e boschi fino a raggiungere le pietre nere lasciate dalle frequenti colate di lava.

Continuando il percorso possiamo recarci a Castelmola Poiché dista pochissimi chilometri da Taormina non si può non visitare Castelmola, uno dei borghi più suggestivi d’Italia. Impossibile perdersi il panorama nella piazza principale e il vino alla Mandorla del Bar Turrisi, il nettare rubato agli dei.

>> Per il tour completo di Castelmola visita la nostra pagina degli itinerari <<



Proseguendo nella Sicilia orientale e andando verso sud, ecco la magia dei Laghetti di Avola Antica, immersi in un territorio naturale di una bellezza unica sono all’interno della Riserva naturare del Cavagrande del Cassibile Per raggiungerli bisogna faticare un po’ in quanto il percorse è particolarmente stancante, ma la loro vista, vi assicuro, è in grado di ripagare qualunque sforzo fisico.

>> Itinerario di un luogo unico in Sicilia, Cavagrande del Cassibile, i laghetti <<



Infine tra i posti da visitare in Sicilia, bisogna ritagliarsi del tempo per godere del Barocco Siciliano città come Ragusa, Modica, Scicli e Noto, tutte accomunate dalla bellezza e dal fascino delle loro architetture barocche, ricostruite dopo il terremoto del 1693.
La città barocca siciliana più suggestiva è forse Ragusa Ibla, la collinetta sulla quale si trova il quartiere storico di Ragusa, fatta da vie strette e silenziose dove si racchiudono vere e proprie meraviglie e opere d’arte all’aperto.

>> Non perdere il nostro video su Ragusa Ibla<<





Tags:





La tua opinione è importante lascia il tuo commento