• /

Le mete preferite in Sicilia per le vacanze nella straordinaria costa più a sud




Se state pensando alle vostre prossime vacanze, o mete in Sicilia in un posto di mare, dove potervi rilassare, gustare buon cibo e godervi un paesaggio meraviglioso, non avete altra scelta: scendete giù giù, più a sud di Tunisi, e godetevi la punta più bella della Sicilia.

Clicca qui per le migliori offerte a sud della Sicilia



Raggiungere le mete preferite siciliane



Ma, se volete assaporarla a 360 gradi, se arrivate in Sicilia in aereo, dovete necessariamente noleggiare un’auto: in questo modo riuscirete a girare e a godere delle bellezze di Sicilia in maniera autonoma.

Una delle mete preferite è Marzamemi, dove il suo cuore risiede nella Piazza Regina Margherita: colorata, piena di pescatori e luminosa di giorno, la sera centro della vita notturna del borgo.

Uno dei pezzi forti di Marzamemi, proprio al centro di Piazza Regina Margherita, è Liccamuciula: un piccolo negozio in cui troverete di tutto, dai libri, ai gioielli, dai vini, ai cappelli e alle marmellate. La proprietaria, Barbara Fronterrè, ha adottato una filosofia che affascina molto; lei infatti è convinta che un buon vino, una bella cosa fatta a mano o un sapore autentico, possono renderci un po’ più felici.

Da questa meravigliosa piazza inoltratevi tra le tante stradine, tutte vi porteranno al mare, qualsiasi imboccherete. Una di queste stradine vi porterà da Campisi: un grosso magazzino sul lungomare di Marzamemi che vende di tutto, dalla passata di pomodoro Pachino, ai tranci di tonno sott’olio ai paté di ogni genere e per ogni gusto. A fianco, vi è pure un loro ristorante: vi consigliamo di prenotare un tavolo sul mare e di provare i loro sfiziosissimi piatti, non ne rimarrete delusi.

Passeggiando per le altre viuzze, in tarda serata, vi troverete inebriati dall’odore di cornetti caldi a cui sarà difficile resistere. Non a caso all’interno del bar-gelateria Il tuo gelato 2 c’è scritto a grandi lettere “L’unico modo per resistere ad una tentazione è cedervi”.

Lasciatevi coccolare dai cornetti farciti di prelibatezze indescrivibili, delle loro granite e dei loro gelati avrete l’imbarazzo della scelta. Inoltre i ragazzi che vi lavorano sono gentilissimi ed i coloratissimi tavolini con le sedie all’aperto sono di un bellissimo impatto visivo.

Il borgo è un susseguirsi di locali, bar, ristoranti, dove sarà veramente difficile scegliere dove fermarsi. Ma tra tutti, fate una sosta al ristorante Le Saline: un locale chic e raffinato di fronte l’ isolotto di Brancati altra meta da non perdere. Specialisti nella cucina mediterranea con ottimi piatti a base di pesce. Inoltre, da qualche anno, è possibile acquistare, al loro interno, prodotti tipici siciliani, soprattutto ciò che riguarda la gastronomia siracusana e ragusana.
Non a caso il nome dell’attività porta il marchio “prodotti tipici della Val di Noto”.

Se invece volete gustare un gustoso street food siciliano, non potete che fermarvi alla Friggitoria M’appititta: un piccolo locale in un vicoletto accanto all’antica Tonnara, dove sarà possibile consumare un ottimo “coppo” di pesce o un tagliere di pesce, crocchette e panelle, tutto a pochi euro. E non dimenticate di seguire il consiglio che i camerieri riportano sulle loro magliette: “Mangiu, vivu e mi ni futtu”, ossia “venite, mangiate buon cibo e, per una volta, fregatevene di tutto il resto”.

Le spiagge incontaminate in Sicilia tra le mete preferite




Se poi cercate una spiaggia incontaminata, bella e selvaggia, non ancora aggredita dal turismo, dirigetevi a Granelli (o Raneddi) : è una spiaggia per intenditori, per chi ama il profumo del mare, la sabbia dorata, l’acqua cristallina, nuotare fra i pesci e vedere i fenicotteri volare sulla vostra testa mentre prendete il sole.

Qui sembra infatti di essere in un’isola tropicale, la spiaggia ha fondali bassi anche a diversi metri di distanza dalla battigia, ed è lunghissima, tanto da occupare parte della provincia di Siracusa e la parte iniziale di quella di Ragusa.

Tutte le proposte di vacanza in provincia di Ragusa scelte da noi




Mete più suggestive in Sicilia



Da non perdere i tramonti alla Playa Carratois: la spiaggia si estende per oltre 2 km, con fondale di colore bianco e le sue acque cristalline che vanno dal blu al verde. I tramonti qui sono suggestivi e difficilmente li dimenticherete.


Alla sua sinistra troverete l’Isola delle Correnti, la punta più a sud d’Italia, raggiungibile anche a piedi attraversando un breve tratto di mare poco profondo, ma l’esperienza e le sensazioni sono profondissime. Camminando in questo tratto di mare ci si sente sorretti dalle acque dei due mari che qui si incontrano: a destra il mar Jonio, dal colore blu profondo, a sinistra il verde del mar Mediterraneo. Vedere le onde che si uniscono tra di loro vi lascerà indubbiamente meravigliati.


Tags:





La tua opinione è importante lascia il tuo commento


Offerte autunno in Sicilia, tutti i consigli per le vacanze 2019