La Sicilia nel 2016 si prepara ad ospitare migliaia di turisti a costi unici

La Sicilia si predispone per le vacanze 2016, l’entusiasmo che la scorsa stagione turistica ha portato, darà certamente, ulteriore propulsore per le offerte del prossimo anno.

Gli operatori turistici siciliani avranno la convinzione e la forza di prepararsi al meglio, anche visto il grande successo di visite di cui l’isola ha goduto, in tal modo stanno affilando le armi per offrire i migliori pacchetti vacanze 2016 e lasciare i prossimi turisti altrettanto soddisfatti durante il loro soggiorno in Sicilia.

Un’alternativa sempre più valida agli hotel e ai villaggi turistici sono i B&B e gli agriturismi siciliani che al contrario del passato sono strutture molto organizzate anche per accogliere le famiglie, non tralasciando il divertimento e gli svaghi che organizzano all’interno delle tenute che spesso e volentieri fanno felici i più piccoli con i giochi che coinvolgono gli animali.

I costi 2016 per le ferie in Sicilia sono molto interessanti soprattutto per coloro che riescono a partire nei periodi fuori dalla calca di Luglio e Agosto, inoltre, nei mesi di bassa stagione il clima è più gradevole e le spiagge e il mare sono davvero incantevoli.

La forza e la caratteristica per affrontare una vacanze in Sicilia presso i numerosi Bed and Breakfast è quella di poter visitare una regione così ricca variegata a costi bassi potendola esplorare in lungo e in largo pianificando a dovere i propri spostamenti da una struttura ad un’altra trascorrendo così le vere vacanze economiche.

Approfittando dei Last minute 2016 è possibile muoversi tra le varie province magari partendo da quella di Ragusa, che grazie al nuovo aeroporto di Comiso, propone vari percorsi tra cui quello più amato di Montalbano che passa da Santa Croce Camerina e arriva nella splendida Modica o Ragusa Ibla, dove volendo o meglio potendo si possono degustare piatti tipici della tradizione creati dai migliori chef italiani, tra cui quelli di Ciccio Sultano.

Altra provincia da non perdere è quella di Trapani che continua ad essere tra le preferite durante i mesi più caldi, grazie alle stupende isole Egadi e tutta la costa che parte da Marsala per finire alle meraviglie di San Vito Lo Capo e alla suggestiva Erice.