Il giro della Sicilia con le migliori proposte e idee di viaggio

Esistono molto modi per visitare la Sicilia, in particolare con l'approssimarsi dell'estate, alcuni lettori chiedono consigli per fare il giro della Sicilia durante le vacanze, per capire quali luoghi vale la pena visitare e quali itinerari scegliere.

La prima domanda che dobbiamo fare è relativa al mezzo di trasporto, infatti, esistono molto modi per attraversare la Sicilia da sud a nord e dalla parte orientale fino a quella occidentale. L'isola possiede circa 1500 km di stupende coste , quindi si può pensare che il giro in una settimana con un mezzo come la bici è davvero improbabile e poco consigliabile.

Se avete pensato al tour in moto allora sarà indispensabile che il mese non vada oltre giugno in quanto dopo le temperature potrebbero rendere il viaggio poco gradevole.

Il giro della Sicilia in macchina o in camper è forse quello che potrebbe essere consigliato, tali mezzi permettono un soggiorno più confortevole e soprattutto di visitare quelle parti dell'isola che sono molto difficili da raggiungere.

Oltre le classiche mete come Taormina con passaggio da Castelmola nella parte orientale, San Vito Lo Capo in quella occidentale, ci sono altri posti e luoghi incantevoli che vogliamo consigliare:

Partendo dal sud le due province più belle sono certamente Ragusa con le meravigliose Ibla, Modica e Scicli, ma una tappa bisogna farla anche su Siracusa che vi lascera a bocca aperta per la sua bellezza.

Altra città che vale la pena visitare è il capoluogo di regione, esatto, proprio Palermo con tutti i suoi itinerari, questa è quella che vi stupirà per la varietà dei suoi luoghi passando dalla piazza Pretoria, Monreale e il duomo per arrivare alla spiaggia della Verginemaria, che non sarà famosa come quella di Mondello, ma ci viene invidiata da tutto il mondo.