Offerte per Capodanno e itinerari tra i presepi della Sicilia

Le offerte per il Capodanno in Sicilia permettono ai visitatori di immergersi tra gli innumerevoli presepi che vengono ideati in tutta l'isola. Vorremmo far scoprire i peculiari ambienti in cui vengono rappresentati i presepi siciliani. Ecco alcuni itinerari per un Capodanno indimenticabile.

La città di Noto famosa per il suo barocco è certamente una di quelle città siciliane da visitare durante il periodo di Capodanno.

Caltagirone in provincia di Catania, città della ceramica e dell’artigianato artistico, vanta una lunga tradizione di figurinai che si sono cimentati nell’arte del presepe. Come ogni anno nel periodo natalizio è possibile visitare i presepi artistici dei maestri calatini, da non perdere.

A Mineo, in provincia di Catania, i presepi artistici sono inseriti in un tessuto urbanistico di impianto medievale, a cura dei maestri presepisti del luogo, dislocati lungo il dedalo delle stradine del centro storico cittadino e in locali tipici della civiltà contadina di fine XIX o inizio XX secolo. L’evento principale della manifestazione è rappresentato dalla realizzazione di un presepe vivente che trasforma Mineo in paese della memoria, dove le vie si animano di personaggi tipici riproposti nei costumi, nei gesti e nelle parlate di un tempo lontano. L’originaria struttura urbanistica medievale favorisce una suggestiva ricostruzione scenografica del presepe, che presenta un susseguirsi di locali che aprono all’esterno ambienti domestici, cantine, stalle e botteghe. Un posto molto suggestivo per le vacanze di Capodanno in Sicilia.