• /

Offerte Pasqua in Sicilia, cosa fare a pasquetta con la cucina tipica siciliana




L’emozione dei turisti nel vivere gli eventi della pasqua siciliana


In Sicilia, tra le tante celebrazioni religiose dai tempi più antichi ad oggi, è la Pasqua, con le sue numerose rappresentazioni e processioni durante la settimana Santa, a coinvolgere in maniera più profonda e sentita la popolazione, tanto da trasmettere particolari emozioni anche ai tanti turisti che ogni anno decidono di cogliere al volo le offerte a pasqua per trascorrerla nell’isola.
Tra le diverse ricorrenze pasquali organizzate in ogni città della Sicilia, secondo gli antichi usi e tradizioni del luogo, da non perdere la Via Crucis vivente di Taormina, Milazzo e Modica e la famosa Processione dei Misteri del Venerdì Santo di Trapani, dove vengono portate a spalla, in un clima fortemente mistico, le pesantissime e antiche Statue di legno, dette “misteri”, che rappresentano le varie scene della passione di Cristo.

Luoghi di Montalbano, la pasqua e la pasquetta a Scicli ammirando il barocco siciliano


La Santa Pasqua come la pasquetta in Sicilia sono le occasioni in cui scoprire le numerose chiese, in questo periodo particolarmente arricchite da paramenti viola e profumati fiori primaverili che ornano meravigliose absidi, in particolare nei siti, Patrimonio dell’UNESCO per il barocco siciliano, di Caltagirone, Catania, Noto, Ragusa, Modica, e la meravigliosa Scicli ormai meta preferita degli amanti del commissario Montalbano.

Una passeggiata lungo il centro storico di Caltagirone vi farà ammirare le stupende offerte della ceramica calatina che, con i suoi tipici raffinati decori floreali, impreziosisce tutta la città, dalle facciate delle chiese e dei palazzi fino ai lampioni e transenne per l’ordine pubblico, culminando nella maestosa scalinata. Numerosi i negozietti in cui potrete acquistare la ceramica, dai decori tipici calatini o dai decori più originali e innovativi, come il pittoresco punto vendita “Ceramiche Antonio Cultrera” sito in una delle graziose traversine che si trovano a metà della splendida scalinata.

Dolci tipici siciliani per la Pasqua, la cucina siciliana negli agriturismi di qualità


In Sicilia ad attirare l’attenzione saranno anche le coloratissime vetrine dei bar dove gustare, oltre agli ottimi dolci pasquali tipici siciliani , tra i quali: le pecorelle di pasta reale; i palumeddi di zucchero ed albume d’uovo; le cuddure o aceddi cu l’ova, grandi biscotti, spesso a forma di uccello, con sopra inserite una o più uova sode dal guscio decorato; le rinomate cassate siciliane o più piccole cascatelle, che traggono origine proprio dalla ricorrenza pasquale, realizzate con la ricotta dall’eccellente qualità unica siciliana.
Dai bellissimi ed elaborati decori, realizzati grazie alla maestria di sapienti pasticceri, da non perdere anche le golose uova di Pasqua artigianali dei raffinati locali “ C&G Cioccolato e Gelato” presenti a Catania e Taormina.
Per il relax, sia delle famiglie in vacanza che dei più giovani, numerosi i ristoranti, dai più eleganti ai più informali, e, per gli amanti della natura e degli animali, le offerte degli agriturismi siciliani in cui assaporare, oltre alla cucina tipica siciliana, i piatti della tradizione pasquale come l'agnello, cotto al forno insieme alle patate; l’impanata pasquale ragusana, una focaccia ripiena di un delizioso stufato di agnello o capretto; ù pastieri, un particolare tipo di focaccia; la gallina col riso, tipica siracusana, e le pappardelle al sugo di agnello.

Tags:





La tua opinione è importante lascia il tuo commento