• /

Il ponte di tutti i santi in Sicilia tra feste e tradizione




La tradizione del ponte di tutti i santi in Sicilia affonda le radici nella cultura di ospitalità che i siciliani riescono ad avere innata. È un’antica tradizione questa di tutti i santi, festività che ha origini molto antiche, infatti, le commemorazioni dei martiri, comuni a diverse Chiese, cominciarono ad essere celebrate nel IV secolo.

Qui trovi le offerte last minute per il ponte ognissanti in Sicilia




In Sicilia i bambini, e non solo, la attendono più del Natale, che ancora una volta mette in luce lo spirito festaiolo e allegro che caratterizza il popolo siciliano differente da tutto il mondo. Il giorno di Tutti i Santi ci parla della vita umana che non termina con la morte; la vita non è tolta ma trasformata e vissuta, questo ovviamente nel rito religioso, però non può esistere un ponte in questa festività che non abbia delle specialità gastronomiche al seguito.

Il ponte ognisssanti, nella cultura della Sicilia, si trascorre, anche tramite l’esorcizzazione di un luogo come il cimitero. Insieme ai bambini si vanno a trovare i parenti defunti, anticamente addirittura si mangiava sulla tomba o nella cappella di famiglia, la Festa dei morti oggi per i bambini è un secondo carnevale piuttosto che un’epifania. Il mondo moderno con i suoi eccessi ha preso il sopravvento sulla trasmissione di questi valori.

La festa di Ognissanti, nota anche come Tutti i Santi, è una solennità che celebra i Santi. La festa cattolica, il cui nome originario è: Festum Omnium Sanctorum, cade il 1 novembre ma unita alla celebrazione dei defunti del 2 novembre, si trasforma spesso nell'occasione migliore per trascorrere un ponte in assoluto relax con la famiglia.

Per concludere, vorremmo parlarvi dei dolci dei morti che in Sicilia sono una delizia che si tramanda da secoli. In Sicilia si usano le mandorle e si chiamano Ossa di morto, ovviamente non mancano gli albumi, i pinoli, il cioccolato. Esiste anche Pane dei morti, un dolce, a base cioccolato e di biscotti sbriciolati, uva passa, la forma tipica delle mani incrociate vi lascerà a bocca aperta.



Tags:





La tua opinione è importante lascia il tuo commento