Le migliori offerte per settembre in Sicilia, prenota adesso e risparmia

Molti offrono consigli per le vacanze in Sicilia, pochi riescono a dare quelli giusti

Per i consigli utili per trascorre le vacanze in Sicilia bisogna affidarsi a coloro che l'isola la conoscono e la vivono quotidianamente

In effetti la Sicilia è un'isola molto diversa a seconda di quale parte si decide di visitare quindi è molto importante per trascorrere le vacanze capire cosa si desidera e che tipo di aspettative si abbiano.
I giusti consigli possono aiutare nell'evitare di commettere errori che sul luogo e poi difficile colmare.
Vogliamo in prima analisi distingure la Sicilia in tre meravigliose parti: Sicilia Orientale, Sicilia Centrale e Sicilia Occidendale.
Partendo dalla Sicilia orientale che abbraccia molti luoghi turistici ideali per gli amanti del mare, Taormina, le isole eolie, e tante altre, ma di certo non possiamo tralasciare la storia che in questa parte è passata.
Questa parte dell'isola è ricca di passioni, intrecci, relazioni con il Mar Mediterraneo. Se si aggiunge la presenza del maestoso e buono vulcano Etna e gli echi del Verga, è facile intuire come si possa consigliare un itinerario nella Sicilia orientale, senza fare delle proprie vacanze mete esclusive le spiagge.
Come dicevamo oggi parliamo della Sicilia orientale riservandoci le altre parti nelle prossime News.
Taormina, una perla della costa jonica e culla d'arte e storia, essa si distingue per la sua struttura a terrazza arricchita dal bellissimo panorama in cui l'Etna è protagonista e per le numerose testimonianza antiche, a cominciare dal Teatro Greco o "Teatro Antico", in cui si svolgno manifestazioni durante tutto l'anno di altissimo livello.
L'itinerario consigliato si conclude con la visita della stupenda città di Catania, una delle poche in Italia ad offrire paesaggi tanto diversi concentrati in un solo luogo. Città molto effervescete con un polo universitario di altissimo rilievo. Il suo centro storico, dichiarato patrimonio dell'umanità, è ricco di edifici e chiese di epoca barocca, di vestigia di epoca romana e greca e di architetture medievali.
Per non parlare della movida nei locali di tutto il centro storico che incanta i turisti di tutto il mondo.
La sua cucina una delle più ricche e gustose della Sicilia, complice la fertilità dei terreni della sua provincia. I comuni che la circondano sono infatti noti per la produzione di prodotti e vini a denominazione di origine come il Ficodindia dell'Etna, i vini della Doc Etna e l'olio extravergine Monte Etna.
Se volete visitare la Sicilia il consiglio migliore e partire dalla parte orientale.