Cosa visitare a Marsala, la città del vino

Marsala è la città del vino della Sicilia. Si trova sulla costa occidentale dell'isola e fu prima emporio e poi base navale romana.

All'epoca il suo nome era Lilibeo, poi cambiato in Marsa Allah (porto di Allah) dagli Arabi che la occuparono per diversi secoli e quindi all'attuale denominazione di Marsala.

Recentemente sono stati riscoperti monumenti romani quali le terme del III secolo a.C. Tra questi, ricordiamo il Duomo che conserva poche tracce dell'edificio normanno e all'interno vi sono opere pregevoli; molte le chiese della città, quasi tutte ristrutturate in epoca barocca.

La città non è famosa solo per la sua grande storia, ma anche per il vino rosso Doc Marsala prodotto in tutta la zona e per le spiagge di sabbia, tra le più belle della costa occidentale della Sicilia.

Vacanze 2017 in Sicilia, offerte imperdibile per l'estate nel mare più suggestivo del mediterraneo