Vacanza a Palermo: monumenti e chiese dei Normanni

Una vacanza a Palermo permette di vedere l'antica capitale del regno dei Normanni e l'attuale capoluogo della Sicilia. Palermo è una città ricca di monumenti e chiese da visitare assolutamente per respirare la vera atmosfera siciliana ricca di storia e cultura.

La Cattedrale Normanna del XII secolo fu costruita a Palermo sulle spoglie di una precedente chiesetta. Nella sua storia ha subito numerose ristrutturazioni fino a quella del XVIII secolo che la dotò di una cupola. All'interno è custodita la tomba dell'imperatore Federico II di Svevia. San Giovanni degli Eremiti sec . XII (Normanna), è una delle più belle costruzioni normanne. Ha pianta quadrata e le cupolette di stile tipicamente arabo.

Consigliamo per la vacanza in Sicilia la visita turistica della sala d'Ercole, sede del parlamento siciliano e della cappella palatina, con numerose dipinti del XII secolo, ma anche di via Maqueda dove spicca il barocco delle costruzioni e il Parco della Favorita, lo splendido parco che si trova nella zona occidentale di Palermo.

Monreale, centro posto su un'altura che domina la Conca d'Oro. Il Duomo o Chiesa Santa Maria la Nova è il più bell'esempio di architettura normanna in Sicilia. Fu costruito nel XII sec. Si possono notare numerosi elementi arabi, come molte chiese normanne in Sicilia. L'interno è spettacolare, con tre navate in stile più arabo che normanno, riccamente decorato con decorazioni policrome. Da visitare anche il Chiostro a pianta quadrata con capitelli decorati in modo diverso l'uno dall'altro.

La Zisa (Normanna) del XI secolo, importante palazzo normanno, la mole è imponente e interrotta da torrioni ai quattro lati dell'edificio. Il Palazzo Chiaramonte (1300), fu edificato a Palermo per attestare il potere della famiglia Chiaramonte in Sicilia. E' disposto su tre piani, il primo è molto chiuso e buio, il secondo ed il terzo sono più aperti, con numerose bifore.

Il Palazzo dei Normanni del IX secolo (arabo-normanna), oggi sede del parlamento siciliano, questo palazzo fu costruito dagli arabi nel IX sec. Successivamente fu ammodernato e ampliato dai Normanni, dagli Aragonesi che crearono l'enorme facciata, e dagli Svevi.

Vacanze 2017 in Sicilia, offerte imperdibile per l'estate nel mare più suggestivo del mediterraneo