Dove dormire a Marina di Ragusa

Per un turista che ha deciso di viaggiare in Sicilia, diventa importante trovare un posto dove dormire a Ragusa, città nella quale conviene fermarsi almeno per qualche giorno per poter ammirare tutte le meraviglie della zona.

Marina di Ragusa


A pochi chilometri da Ragusa verso sud, affacciata sul mare africano, c'è Marina di Ragusa, l'antica Mazzarelli, nome arabo che significa "piccola borgata". Villaggio di pescatori, calcatoio per imbarcare quanto nell'entroterra ragusano si produceva e destinato all'esportazione carrube, cereali, caciocavalli, fu dotato di una torre di avvistamento e difesa contro le incursioni piratesche nel XVI secolo.

Ma il vero sviluppo per Mazzarelli iniziò verso il 1870 quando a Ragusa si aprirono le prime miniere di asfalto che, dopo l'estrazione, veniva trasportato da centinaia di carrettieri al caricatoio e da lì esportato e destinato ad asfaltare le strade di tutto il mondo: Parigi, Berlino, Londra, Amsterdam, Buenos Aires, Pechino.

L'espansione riprende a partire dagli anni '60 quando Marina di Ragusa diventa luogo di villeggiatura. Dotata di larghe spiagge con fine sabbia dorata, ha ottime strutture ricettive e ricreative e buoni locali pubblici. Oggi e' un importante punto di riferimento per chi vuole trascorrere una vacanza al mare.

Vacanze 2017 in Sicilia, offerte imperdibile per l'estate nel mare più suggestivo del mediterraneo